Le conchiglie perforate aurignaziane della Grotta di Fumane (VR)

Le conchiglie marine aurignaziane di Fumane rappresentano una delle collezioni più numerose e meglio conservate trovate in siti abitati dai primi uomini moderni. L’interesse era rivolto verso specie con colorazioni vivaci come Homalopoma sanguineum, la più rappresentata; la raccolta è stata effettuata tra il detrito conchigliare presente lungo le spiagge. Le conchiglie, che in base […]

Techno-morphological and use-wear functional analysis: an integrated approach to the study of a discoid industry

Lo studio presentato in questo lavoro rivela la vera specificità nella concezione, nell’elaborazione e nell’utilizzo degli strumenti discoidi dell’unità A9, le cui caratteristiche morfo-tecniche e dimensionali mostrano variabilità nelle attività realizzate su materiali diversi. Con il supporto della sperimentazione è stato possibile fare luce sulla durata dell’efficiacia dei margini nonché sui tempi necessari a produrre […]

Risultati preliminari delle nuove ricerche al Riparo di Fumane

Rapporto sui primi risultati degli anni di scavo dal 1988 al 1991. Vengono descritti la successione sedimentaria dall’unità A13 fino al suolo sommitale, la successione medio-inferiore non ancora indagata e vengono esposti i dati pollinici, antracologici e micropaleontologici, macropaleontologici e avifaunistici, integrati dallo studio tafonomico. Il contributo presenta le industrie musteriane, l’insieme litico di A4I […]

New discoveries of Palaeolithic Humans Remains in Italy

Unica nota in cui vengono presentati i resti umani rinvenuti nel corso dei primi anni di scavo. Si tratta di un molare inferiore deciduo proveniente dallo strato A11, denominato Fumane 1. Autori: Giacobini G. Pubblicazione: Toussaint M. (ed.) – Cinq millions d’années l’adventure humaine. ERAUL Pagine: Vol.56, 199-205