Uncategorized

Neandertal e Noi. Un successo alla Biblioteca civica di Verona

Pubblicato il

L’incontro “Neandertal e noi. Ricerche ed interpretazioni alla luce delle nuove scoperte” si è tenuto sabato pomeriggio nella cinquecentesca Sala Farinati, presso la Biblioteca Civica di Verona, nel contesto di Infinitamente, il Festival della scienza della città scaligera, promosso dall’Università di Verona, dal Comune di Verona e dal Consorzio Verona Tuttintorno.

infinitamente

L’incontro di sabato è stata un’occasione preziosa per ascoltare le novità, gli studi in corso ed i progetti di ricerca sulle nostre origini e la relazione con altre specie che hanno preceduto Homo Sapiens o con le quali abbiamo condiviso il territorio europeo, e non solo.
Il pubblico (in molti non hanno potuto entrare in Sala Farinati che, per ragioni di sicurezza, può ospitare solo un centinaio di persone) ha compreso la rilevanza del lavoro archeologico ed antropologico che, indagando con tecnologie innovative resti fossili già noti o di recente rinvenimento, ci permette di acquisire informazioni e formulare nuove ipotesi che compongono un mosaico sempre più ricco e denso di sorprese.
Dalle relazioni di Stefano Benazzi (Max Planck Institute di Lipsia), Francesco d’Errico (Università di Bordeaux) e Marco Peresani è emersa la vivacità e la multidisciplinarietà della ricerca archeologica attuale e, soprattutto, come possa essere fecondo il dialogo tra studiosi che apportano esperienze e opinioni diverse alla medesima disciplina.

Neandertal e noi: il tema ha suscitato molte domande da parte del pubblico, sulla relazione tra le due forme umane, la possibilità di ibridazioni, l’origine della componente genetica che ci accomuna; soprattutto, quali siano le origini del nostro pensiero e comportamento simbolico, così complesse, multiregionali e non necessariamente biologiche, le ragioni dell’essere rimasti l’unico Homo oggi sul pianeta Terra e la nostra irrinunciabile tendenza all’espansione e all’esplorazione del mondo. Non mancheranno le occasioni per riaprire questo dibattito, reso ogni giorno attuale e stimolante, anche per il grande pubblico, dalla presentazione di nuove ricerche.

Articolo sulla conferenza Neandertal e noi al sito unife.it:
http://www.unife.it/news/2014/marzo/neandertal-e-noi-marco-peresani-stefano-benazzi-e-francesco-derrico-tre-grandi-archeologi-a-confronto-a-infinitamente-il-festival-della-scienza-di-verona
A questo link e’ invece possibile scaricare il pdf di Unife Culture con un bel resoconto sull’incontro scritto da Maria Grazia Campantico:
http://www.unife.it/comunicazione/news-folder/unife-culture/approfondimenti/UCNeandertalenoi.pdf