PREISTORIA FESTIVAL 2017! Dal 19 Maggio al 11 Giugno vi aspettiamo alla Grotta di Fumane.

Dal 19 Maggio al 11 Giugno 2017 si svolgerà la decima edizione del Preistoria Festival, a cura di Homo 3.0, un’occasione per immergersi nella preistoria con eventi, convegni, laboratori, escursioni, concerti e tanto altro.

La lista delle iniziative, ricca e variegata può essere letta e scaricata nella sezione EVENTI.

Vi aspettiamo numerosi alla Grotta di Fumane!

PF2017 Locandina

Pubblicato in Uncategorized

Ice Age Europe Now – La prima mostra Europea itinerante sull’Era Glaciale

Siamo lieti di annunciarvi che il 26 Aprile 2017 ha preso il via #ICEAGEEUROPENOW, mostra fotografica itinerante che presenta con immagini di grande formato affascinanti reperti, oggetti straordinari e sorprendenti connessioni tra passato e presente in più di 15 località europee. Essa vi invita a sperimentare il nostro patrimonio culturale e le radici comuni in Europa, per sapere quanto è ancora vicino il patrimonio dell’Era Glaciale.

18118765_771698599663416_7619221016697028568_n

La mostra è un progetto della rete Ice Age Europe ed un contributo al European Cultural Heritage 2018 “Sharing Heritage”.

La grande apertura si è svolta presso il famoso sito del Neanderthal Museum di Mettmann (Germania) e da qui si recherà, durante tutto il 2017 e il 2018, in Croazia, Italia, Francia, Spagna e Gibilterra.

June – July 2017, Schöningen, Germany
August – September 2017, Krapina, Croatia
September – February 2018, Trento, Italy
February – March 2018, Verona, Italy (tbc)
March – April 2018, Saint-Martin-d’Arberoue, France
May – June 2018, San Sebastian, Spain
June – July 2018, Bilbao, Spain
August – September 2018, Santillana del Mar, Spain
September – October 2018, Burgos, Spain
November – December 2018, Gibraltar

Qui di seguito troverete il link al sito della rete Ice Age Europe dove è possibile scaricare il catalogo della mostra.

http://www.ice-age-europe.eu/learn-and-discover/iceageeuropenow-exhibition.html

Pubblicato in Uncategorized

Uluzziano a Fumane: nuova pubblicazione

Nell’occasione di augurarvi un felice 2016, abbiamo il piacere di annunciare la pubblicazione di un importante articolo su Fumane nella prestigiosa rivista Journal of Human Evolution. Il lavoro presenta l’industria litica uluzziana proveniente dagli strati A4 e A3 della sequenza di transizione dal Paleolitico medio al Paleolitico superiore. Si tratta di una fase cruciale dell’Evoluzione umana che registra in Europa la comparsa di complessi culturali, come appunto l’Uluzziano (dalla Grotta di Uluzzo nel Salento), oggetto di un acceso dibattito sull’identità dell’autore (Neandertal o sapiens?) responsabile di queste innovazioni. Per la prima volta sulla scena internazionale, la tecnologia Uluzziana viene illustrata, interpretata ed inserita nel quadro dei cambiamenti sorti in seno alle precedenti culture musteriane.

Il seguente link vi consente di scaricare l’articolo fino al 5 febbraio
http://authors.elsevier.com/a/1SDd8AlZW-W~R

Con i migliori saluti e un rinnovato ringraziamento per il sostegno alle ricerche su Grotta di Fumane.

Marco Peresani

Pubblicato in Uncategorized

Apre il Centro Visite a Grotta di Fumane

Questo sabato la Grotta di Fumane si doterà di un elegante Centro Visite edificato presso il sentiero di accesso all’importante sito archeologico Paleolitico. Il Centro, realizzato grazie a un consistente finanziamento europeo erogato a sostengo di un progetto presentato nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale, è dotato di biglietteria, servizi e un’ampia sala scenografica destinata all’accoglienza turistica, alla presentazione della grotta e all’organizzazione di attività didattiche e di altri tipi di eventi.

Centro Visitatori Fumane

La struttura consentirà di sfruttare appieno il grande potenziale scientifico e culturale di Grotta di Fumane, riconosciuta come sito di eccellenza per la paleoantropologia in Europa.

Non mancate all’evento inaugurale organizzato dal Comune di Fumane e dalla Comunità Montana della Lessinia – Parco Naturale Regionale, in programma per le ore 10.30.

Pubblicato in Uncategorized

Una dettagliata ricostruzione climatica dallo studio dei Micrommamiferi

Dopo oltre tre mesi di serrate determinazioni tassonomiche, il paleontologo Juan Manuel Lopez Garcia dell’Università Rovira i Virgili di Tarragona, recentemente inserito nel team di ricerca di Grotta di Fumane, ha acquisito dati di estremo interesse per la paleoecologia del Paleolitico medio recente, dell’Uluzziano e dell’Aurignaziano. Lo studio si basa su oltre 8.600 resti di arvicole, ghiridi e altri roditori, ritenuti affidabili indicatori del paleoambiente e delle condizioni climatiche esistite al tempo delle occupazioni neandertaliane e dei primi Uomini Anatomicamente Moderni. La sequenza abbraccia una serie di oscillazioni climatiche, peraltro riconosciute a scala globale, responsabili di variazioni dei parametri (temperatura e precipitazioni) con conseguenze sulla densità forestale e sull’estensione degli spazi aperti. L’articolo è stato pubblicato nella prestigiosa rivista Quaternary Science Reviews.

L’articolo è parzialmente consultabile e acquistabile su:
http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0277379115301128

Pubblicato in Uncategorized

Oltre 25mila visitatori per il Neandertal piumato a Burgos

Il successo dell’esposizione temporanea dedicata al Neandertal “Emplumado” inaugurata nel giugno 2014 al Museo dell’Evoluzione Umana di Burgos è testimoniato dagli oltre 25mila visitatori e dal posizionamento in copertina della celebre ricostruzione del paleoartista Fabio Fogliazza.

MEH2014

Scaricate il rapporto che annuncia l’aumento di visitatori del 30% al MEH per un totale di oltre 300mila e sfogliate le pagine da 65 a 67, a questo link: Rapporto MEH 2014

http://www.museoevolucionhumana.com/es/memoria-2014

Pubblicato in Uncategorized

Il dente e il DNA del primo sapiens a Fumane

La rivista Science ha pubblicato i risultati dello studio paleoantropologico e paleogenetico condotta di un incisivo deciduo rinvenuto nei primi anni di scavo nel livello A2 di Fumane contenente industria protoaurignaziana. L’applicazione della microtomografia computerizzata per l’analisi morfometrica del dente e l’affinamento delle tecniche di sequenziazione del DNA effettuati da un team di ricercatori afferenti all’Università di Bologna e al Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology, hanno confermato l’appartenenza del reperto al primo sapiens europeo.

Il link all’articolo su Science:
http://www.sciencemag.org/content/early/2015/04/22/science.aaa2773.abstract

Pubblicato in Uncategorized

Gioielli Neandertaliani in mostra in Francia dall’11 aprile

L’11 aprile è stata inaugurata al Museo di Preistoria del Grand Pressigny, Tours, l’esposizione temporanea “Néandertal, Un mystère préhistorique” dedicata al nostro “cugino” che ci lasciò, attorno a 45mila anni fa, straordinarie testimonianze nelle grotte d’Europa e soprattutto a Grotta Mandrin, nella valle del Rodano. Oltre ad attirare i visitatori con la ricostruzione in scala reale di una capanna ritrovata in questa grande cavità, l’esposizione raggruppa per la prima volta copie ed originali delle falangi ungueali di aquila provenienti da Fumane, Grotta del Rio Secco e altri siti francesi ed interpretate come elementi ornamentali. L’esposizione chiuderà il 30 novembre.

Per informazioni accedi al sito del Musée de la Préhistoire du Grand Pressigny
http://www.prehistoiregrandpressigny.fr/

Scarica un articolo scientifico recente sull’impiego di artigli d’aquila
http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0101278

Pubblicato in Uncategorized

L’arte paleolitica di Grotta di Fumane contamina l’arte neorupestre di Andrea Benetti

Quando e in che forma l’Uomo ha iniziato a produrre simboli, comunicare il proprio sapere, la percezione del mondo e della società a cui apparteneva attraverso segni ed immagini, lo raccontano anche le prime espressioni artistiche di cui si ha testimonianza in Europa, rinvenute a Grotta di Fumane. Reperti che hanno ispirato VR60768, anthropomorphic figure, un progetto concepito da Andrea Benetti, artista neorupestre, Marco Peresani, Direttore del Laboratorio Archeologico Grotta di Fumane, Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara e Silvia Grandi, Docente del Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna.

VR60768

In questa occasione Benetti raggiunge le “origini”, nell’arte come nell’antropologia culturale, alla ricerca degli elementi chiave alla base della nostra esistenza, della nostra capacità comunicativa, del senso di appartenenza al gruppo tramite il ricorso a una “memoria collettiva”, e dei riferimenti ideologici condivisi già 40.000 anni fa. L’atmosfera è quella degli artisti primitivi, portatori di una simbologia iconica semplificata, dove il percorso si fa ancor più regressivo, scegliendo una tavolozza cromatica ridotta ed essenziale. Il progetto artistico si eleva a “ponte” di materia fisica e visuale dal Paleolitico al presente, dove si impiega ocra rossa originale utilizzata dai Sapiens a Fumane per la realizzazione di alcune opere Neorupestri di Andrea. Quest’ocra continuerà così ad esporsi ai fini simbolici ed astratti, unendosi ed aggregandosi ancora una volta dai gesti antichi a quelli moderni dell’artista.
VR60768 sarà accolto dal 17 al 29 aprile alla Camera dei Deputati, nello spazio espositivo di Vicolo Valdina dove alle opere di Andrea Benetti, relazionate con forme artistiche arcaiche che ci riportano alle atmosfere degli artisti primitivi o pre-moderni, verranno affiancate due riproduzioni delle eccezionali pietre dipinte di Grotta di Fumane.

andreabenetti.com
andreabenetti-foundation.org
Camera Deputati, Mostra di Andrea Benetti – Volantino di Inaugurazione

 

Ecco il Catalogo della mostra di Andrea Benedetti scaricabile in formato pdf.

 

Di seguito il video promo della mostra:

 

Pubblicato in Uncategorized

Grotta di Fumane a Ulisse

Nella puntata del 01 novembre 2014 “Le sorprese del DNA” del famoso programma Ulisse Il piacere della scoperta, dedicata al vastissimo tema del DNA, Grotta di Fumane ed i suoi Neandertal hanno trovato una menzione tra i minuti 24 e 28.

ulisse
Di seguito il link alla puntata online su Rai.tv:
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-cc3b359a-52f3-400e-8912-f3768b0dda35.html#p=0
Buona visione!

Pubblicato in Uncategorized